Da October nuovi finanziamenti alle Pmi italiane

Share

October, piattaforma di finanziamento digitale alle imprese, mette a disposizione nuovi finanziamenti per 200 milioni di euro alle Pmi italiane.
L’iniziativa, lanciata nel 2019 insieme ai principali Confidi italiani e al Fondo Europeo per gli Investimenti e dedicata specificatamente al mercato domestico, si basa sulla soluzione di Instant Lending che consente, attraverso l’analisi predittiva del rischio di credito, una valutazione completamente automatica delle richieste di finanziamento fino a 250 mila euro. Grazie a tecniche di machine learning per la valutazione del rischio di default aziendale, le tempistiche necessarie all’approvazione dei finanziamenti vengono ridotte a pochi minuti. 
La nuova tranche di finanziamenti è stata resa possibile grazie alla strutturazione di un’operazione di cartolarizzazione dei prestiti erogati alle imprese da October, che ha visto il Gruppo Intesa Sanpaolo nel duplice ruolo di arranger e senior investor. A livello globale, October ha nelle ultime settimane raccolto altri 20 milioni di euro destinati alle imprese europee e ulteriori 38 milioni di euro raccolti da diverse compagnie di assicurazione e dalla Caisse des Dèpots et Consignation destinati alle imprese del settore turistico con sede in Francia. 

Share
Share