Azimut compra il 51% di Genesis

Share

Azimut (nella foto, il presidente Pietro Giuliani), tramite la propria controllata statunitense, si rafforza sul mercato americano attraverso un accordo di investimento e patto parasociale con gli azionisti di Genesis Investment Advisors, per avviare una partnership nel settore della consulenza finanziaria statunitense. Al completamento della transazione, la nuova entità verrà rinominata Azimut Genesis. Al 30 giugno 2020, Genesis contava asset under management (Aum) totali per circa 400 milioni. Nell’ambito dell’operazione Azimut acquisirà inizialmente il 51% del capitale sociale di Genesis, e le parti si impegneranno a finanziare il business plan concordato. 

Share
Share