Pugno di ferro della Francia su UberPop, fermati i capi

Share

South Korea indicts Uber taxi service founderPugno di ferro della Francia su UberPop. I due capi della filiale francese, Thibault De Saint-Phalle e Pierre-Dimitri Gore-Coty, health sono stati fermati dalla polizia in seguito alle indagini sull’app che il prefetto di Parigi ha vietato nei giorni scorsi dopo le manifestazioni dei tassisti. Intanto le autorità hanno deciso di dispiegare 200 agenti in più per individuare e fermare gli autisti clandestini.

Thibault De Saint-Phalle e Pierre-Dimitri Gore-Coty sono interrogati dalla polizia nel quadro delle indagini su “servizi illegali e dissimulazione di dati informatici”, capsule riferisce iTélé.

Il 25 giugno i taxi di Parigi e di diverse città francesi hanno protestato contro l’applicazione a stelle e strisce che consente a chiunque di diventare tassista con la propria auto. Non sono mancati duri scontri ed episodi di violenza e il prefetto di Parigi ha deciso di vietare UberPop per decreto. Una richiesta espressa direttamente dal governo.

Share
Share