Atlantia crolla in borsa dopo il crollo del ponte di Genova

Share

Si muove in profondo rosso Atlantia, mostrando a Piazza Affari una perdita del 5,95% sui valori precedenti dopo il crollo del ponte Morandi a Genova.

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE MIB mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa del gestore della più estesa rete autostradale europea, che fa peggio del mercato di riferimento.

Lo scenario tecnico di Atlantia mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 22,79 Euro con area di resistenza individuata a quota 24,58. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 22,17.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

Teleborsa

Share
Share