Anche Lavazza ha il suo “bonus bebè”

Share

Marco Lavazza, vice presidente del gruppo omonimo

Lavazza dà 250 euro lordi ai dipendenti che fanno un figlio o lo adottano. È il premio ‘una tantum’ previsto dall’accordo integrativo per il periodo 2018-2021 in base a quanto riferisce Denis Vayr della Flai Cgil. La misura interessa poco più di 200 dipendenti dello stabilimento di Settimo Torinese.

L’intesa, approvata quasi all’unanimità nelle assemblee, prevede per quest’anno un premio di circa 3.100 euro legato a performance di gruppo e di stabilimento. Dal 2019 potrebbero scattare assunzioni legate a nuove produzioni.

Ilmessaggero.it
Share
Share