Sabato approderà, a Roma, “La violenza invisibile”. Sarà un evento contro la violenza sulle donne

Share

Le  cronache ci propongono, purtroppo quotidianamente,  casi disperati, di violenza sulle donne perpetrata,  il più delle volte, dai loro fidanzati e mariti. Solitamente queste violenze nascono da rapporti sentimentali insostenibili. E spesso queste violenze vengono taciute.

Sabato 14 ottobre a Roma, nel teatro dei Dioscuri al Quirinale in Via Piacenza, ci sarà – dalle ore 18,00 – l’evento “La violenza invisibile” organizzato dall’Associazione “Obiettivo No Violence” di Michele Simolo, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica al tema purtroppo sempre più attuale.

Il progetto “Obiettivo No Violence”, nato nel 2014 ed ideato dal fotografo romano Michele Simolo, si è sviluppato in diverse fasi: nella prima c’è stata la realizzazione di una campagna fotografica con pannelli in forex stampa B/N dimensioni 33×50 e nella seconda è avvenuta la realizzazione di un video fotografico con musiche originali di Nando Citarella.

Molte attrici e personaggi di cultura hanno voluto aderire offrendo la propria immagine per realizzare questo progetto, la loro partecipazione è stata del tutto gratuita in relazione alla finalità dello scopo sociale e soprattutto no profit.

Alcuni fra i nomi noti che hanno aderito al progetto “No Violence” (che saranno anche presenti nella serata di sabato) vi sono: Valentina Pace, Alma Manera, Loredana Cannata, Elena Ossola, Elisabetta Pellini, Jinny Steffan, Hoara Borselli, Metis Di Meo, Nadia Bengala, Elena Parmegiani, Marcia Sedoc, Lucia Batassa, Andreea Duma, Graziano Scarabicchi e Fanny Cadeo.

La serata sarà presentata da Elena Parmigiani (Direttore Eventi della Coffee House di Palazzo Colonna)  e Beppe Convertini (volto noto dello spettacolo, che vanta un cult personale: ossia il video -uscito su dvd – Il fidanzato ideale, recentemente tornato in auge grazie ad un video dello youtuber Yotobi).

L’evento inizierà con una tavola rotonda moderata dalla giornalista Sara Zuccari, Direttore di Velvet Magazine a cui parteciperanno psichiatri, criminologi, psicoterapeuti quali: Dott. Marco Cannavicci – Psichiatra e psicoterapeuta, Dott.ssa. Maria Gaia Pensieri – Sociologa investigativa , Dott. Domenico Giuseppe Bozza – Psicologo e consulente in sessuologia clinica, Dott. Francesco Cifariello – Psicologo clinico, Dott.ssa Livia Capezzani – psicologa psicoterapeuta , Avv. Loredana Carrillo – pubblico ministero onorario Procura di Roma.
L’evento ha già ottenuto il patrocinio dell’Ordine Provinciale degli Psicologi di Roma.

 

Share
Share