Chessidice in viale dell’Editoria

Share

Facebook, maxi-multa di 110 milioni dalla Ue per informazioni fuorvianti sull’acquisto di Whatsapp. La commissione europea ha multato ieri il gigante dei social media americano Facebook per 110 milioni di euro per aver fornito informazioni sbagliate e fuorvianti sull’acquisizione di WhatsApp. Nella sua notifica della transazione dell’agosto 2014 e in risposta ad una richiesta di informazioni, Facebook aveva assicurato alla commissione che non sarebbe stata in grado di stabilire un matching automatico e immediato tra gli account delle due categorie di utenti. Dopo aver lanciato un’inchiesta l’anno scorso, la commissione invece «ha scoperto che, contrariamente a quanto affermato da Facebook nel processo di revisione delle fusioni del 2014, la possibilità tecnica di automatizzare le identità degli utenti di Facebook e WhatsApp esisteva già nel 2014 e che il personale di Facebook era a conoscenza di tale possibilità». La decisione di ieri e l’ammenda non avranno alcun impatto sul suo via libera dell’ottobre 2014 all’offerta.
Il Velino ricorre al Tar Lazio: annullare il bando sulle agenzie. Ieri è stato depositato al tribunale amministrativo regionale del Lazio il ricorso de Il Velino contro la presidenza del consiglio dei ministri per l’annullamento del bando di gara europeo sull’affidamento dei servizi alle agenzie di stampa. Alla base del ricorso depositato dallo studio legale del professor Federico Tedeschini «c’è la violazione della direttiva europea Appalti e del Codice dei contratti pubblici».
Un magazine per i 140 anni del Tirreno. Una nuova iniziativa del Tirreno per celebrare i 140 anni del giornale, fondato a Livorno nel 1877 con il nome di Telegrafo. Dopo il numero speciale andato in edicola nel giorno del «compleanno» il 29 aprile scorso, il quotidiano toscano pubblica domani un magazine di 100 pagine, in omaggio, nel quale ripercorre la storia della testata e i principali avvenimenti dal 1877 a oggi visti attraverso gli articoli e i commenti dei giornalisti del Telegrafo/Tirreno. Momenti di storia italiana e mondiale, oltre che delle città della Toscana, rivissuti nella riproduzione delle prime pagine dell’epoca.
Le Storie 360 su Corriere.it. Il canale 360 di Corriere Tv, attivo da inizio aprile, lancia la nuova sezione Le Storie 360 ampliando così lo spazio dedicato all’esperienza dei video immersivi. Sono online da ieri un servizio di Marta Serafini sulla vita quotidiana a Mosul Est, uno di Laura De Feudis sulla fabbrica occupata della ex Alstom di Sesto San Giovanni e la storia dell’invenzione italiana del drone tascabile per scattare foto e girare video aerei dal telefono. Un nuovo contenuto sarà online ogni settimana.
Italiaonline, partnership con la web tv Sportube. Italiaonline e Sportube, la web tv dedicata allo sport (dai campionati di calcio Lega Pro e Serie D al volley Superlega e A2 e agli altri sport come motori, pallanuoto e scherma), hanno avviato una partnership strategica che permetterà all’Internet company di arricchire la propria offerta e a Sportube di ampliare la diffusione dei contenuti, facendo leva sull’audience di Libero.it, Virgilio.it e gli oltre 8 mila portali locali di Virgilio. Italiaonline sarà la concessionaria di advertising esclusiva per le web property di Sportube e del suo network.

ItaliaOggi

Share
Share