Torna il telefono fisso, in Usa è con Amazon e Google

Wsj, grazie ad altoparlanti da salotto, ma problema è privacy

Il telefono fisso, uscito da diverse case con la diffusione dei cellulari, potrebbe tornare in salotto sotto forma di un altoparlante. Amazon e Google vorrebbero infatti aggiungere ai loro speaker – chiamati Echo e Home rispettivamente – la capacità di fare e ricevere telefonate. L’indiscrezione arriva dal Wall Street Journal, che sottolinea come una funzione simile potrebbe far diminuire gli affari, già in calo, degli operatori di telefonia fissa, e distogliere l’attenzione dagli smartphone.
La nuova funzione potrebbe arrivare sugli speaker già nel corso di quest’anno, anche se ci sarebbero ancora dei nodi da sciogliere relativi alla privacy, ai regolamenti della telefonia e ai servizi d’emergenza, scrive il quotidiano.
Un ostacolo potrebbe essere rappresentato dalle preoccupazioni degli utenti sulla privacy, visto che gli altoparlanti sono in grado di registrare le conversazioni.
Questa capacità è finita sulla stampa statunitense nel dicembre scorso, quando la magistratura ha chiesto ad Amazon di consegnare le registrazioni dello speaker presente in una casa dell’Arkansas in cui era stato commesso un omicidio, richiesta respinta da Amazon.

ANSA