ZURICH IN ITALIA CERTIFICATA COME COMPAGNIA ASSICURATIVA “TOP EMPLOYERS” PER DUE ANNI CONSECUTIVI

Top employers Institute certifica a livello globale l’eccellenza delle condizioni di lavoro offerte dalle aziende ai propri dipendenti. Motivazioni: investimento sui giovani e implementazione di politiche di well-being e di conciliazione lavoro/famiglia. Fra le iniziative, lo smart working si conferma un’esperienza di successo con un’adesione del 65% dei dipendenti Zurich

Zurich, a conferma del profondo impegno nella valorizzazione, sviluppo e gestione delle risorse umane, riceve, per il secondo anno consecutivo, la certificazione “Top Employers Italia”, riconoscimento che premia la politica di innovazione e valorizzazione delle HR.
Zurich si distingue per l’investimento sui giovani, per aver implementato politiche di well-being e strumenti di work life balance . Il premio è stato consegnato a Marco Zuccarini e Roberta Tribi in rappresentanza del dipartimento HR di Zurich, in occasione dell’evento organizzato da Top Employers Institute a Milano.
Smart working in Zurich: un programma d’eccellenza ed un’esperienza di successo
A poco più di sei mesi dall’introduzione dello smart working e a più di un anno dall’introduzione del progetto pilota in Finance Operations, questa nuova modalità di lavoro è diventata parte integrante della vita aziendale in Zurich ed è risultata particolarmente apprezzata dai dipendenti. A fine ottobre 2016, 723 dipendenti hanno partecipato ad un sondaggio sulle esperienze di smart working. Dalla survey emerge che il 93% degli intervistati è convinto che lo smart working sia in grado di aumentare la produttività e l’efficienza sul lavoro.
Fra quanti hanno risposto al questionario sullo smart working, 474 ne avevano già esperienza diretta mentre 160 lo avrebbero iniziato a sperimentare a breve e l’apprezzamento verso il progetto è in crescente aumento: lo smart working di Zurich conta oggi l’adesione di 800 dipendenti.
Tra i numerosi benefici che offre lo smart working, quelli maggiormente apprezzati dai dipendenti riguardano il tempo dedicato agli spostamenti casa/lavoro (88%), la possibilità di aumentare la produttività e l’efficienza (71%), oltre alla possibilità di gestire il lavoro in maniera flessibile nell’arco della giornata (53%).
Il 90% dei collaboratori sono infine pienamente soddisfatti dagli strumenti forniti dalla Compagnia, dalla formazione e dal supporto delle funzioni IT e HR.
Donato Lacerenza, Head of HR Services, ha contribuito a lanciare lo smart working in Italia e ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di aver ottenuto anche nel 2017 questo importante riconoscimento perché sappiamo che la nostra ambizione di essere leader del nostro mercato può essere raggiunta solo continuando a investire nel capitale umano, il nostro asset più importante. E’ da anni infatti che Zurich implementa politiche e iniziative innovative nel campo delle HR. La Certificazione “Top Employers Italia 2017” conferma il nostro impegno nella valorizzazione delle risorse umane, grazie all’implementazione di percorsi d’eccellenza che sono stati particolarmente apprezzati dai nostri dipendenti. A solo un anno dall’implementazione dello smart working, il 65% dei dipendenti ha aderito in modo volontario al progetto, riconoscendo quanto questa nuova modalità di lavoro sia un potente fattore di produttività e di efficienza”.
Certificazione Top Employers Italia 2017
Top Employers Institute è il Certificatore Globale che riconosce l’eccellenza delle condizioni di lavoro messe in atto dalle aziende per i propri dipendenti. Il programma di Certificazione di Top Employers, focalizzato sulla realtà HR, permette di individuare e puntare l’attenzione sulle aziende eccellenti per le condizioni di lavoro, in qualsiasi parte del mondo. Aziende che traggono benefici dall’oggettività della metodologia di Certificazione, che le qualifica come aziende d’eccellenza, certificate Top Employers.
Zurich Insurance Group (Zurich), leader nel settore assicurativo, serve i propri clienti sia a livello globale che nei singoli mercati locali. Con circa 54.000 collaboratori, offre un’ampia gamma di prodotti e servizi nei rami danni e in quelli vita in più di 210 Paesi. Tra i clienti di Zurich vi sono privati, piccole e medie imprese e grandi società. Il Gruppo ha la propria sede centrale a Zurigo, in Svizzera, dove è stato fondato nel 1872. La società holding Zurich Insurance Group Ltd (ZURN), quotata alla SIX Swiss Exchange, è presente sul mercato statunitense mediante un programma American Depositary Receipt di Livello I (ZURVY) negoziato fuori borsa su OTCQX. Maggiori informazioni su Zurich sono disponibili all’indirizzo www.zurich.com.
Zurich in Italia. Zurich è presente in Italia dal 1902 ed opera attraverso una rete di circa 600 Agenzie e accordi di distribuzione con banche e reti di promotori finanziari, nell’area della protezione assicurativa, del risparmio e della previdenza.