Il ‘Gran Ballo Russo’ il 9 gennaio, un capitolo dello scambio culturale fra Italia e Russia

Share

Sabato 9 gennaio alle 19 va in scena la IV edizione a Roma, remedy coreografie di Nino Graziano Luca

image005Passa per il ‘Gran Ballo Russo’ uno dei capitoli dello scambio culturale fra Italia e Russia. L’evento, che rievoca le atmosfere del XIX secolo promuovendo questo dialogo attraverso la danza storica, avrà luogo sabato 9 gennaio alle 19 all’Hotel St. Regis di Roma, nel cuore della Città eterna, grazie all’organizzazione della Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da Nino Graziano Luca, e da Eventi Rome di Yulia Bazarova, con la collaborazione di Paolo Dragonetti De Torres Rutili dell’Associazione amici della grande Russia. Lo spettacolo, giunto alla sua IV edizione, quest’anno sarà ispirato all’opera ‘Un ballo in Maschera’ del poeta russo Michail Jur’evi? Lermontov, che verrà rappresentata in lingua originale dagli attori Marina Orlova e Alexandr Kornelyuk con la partecipazione del noto regista e studioso russo Nikolaj Burlyaev. Successivamente la prosa in italiano sarà recitata da Angelica Pedatella e Davide Gramiccioli.

Share
Share