Chessidice in viale dell’Editoria

Share

giornali stranieri
(Italia Oggi) Siae, formalizzata la presidenza di Sugar. Filippo Sugar è ufficialmente presidente della Società italiana degli autori ed editori in sostituzione del dimissionario Gino Paoli. Lo ha comunicato la presidenza del consiglio dei ministri dopo il decreto del presidente della Repubblica registrato presso la Corte dei conti. Grazia è in Marocco. A partire da oggi Grazia sarà pubblicato ogni mese anche in Marocco. Il nuovo magazine,  nato da un accordo di licensing con la società italo-marocchina Anna Press, sarà in lingua francese e diretto da Aida Semlali. Mondadori aveva già lanciato un’edizione in Sud Africa nel 2012 e oggi il magazine Mondadori è presente in 24 paesi. Free press Metro, 5 giorni di sciopero. «I redattori di Metro in solidarietà dal 16 novembre 2012, al 30% dal 12 dicembre 2013, hanno votato all’unanimità lo stato di agitazione e un pacchetto di cinque giorni di sciopero in seguito alla reiterata scelta dell’editore di esternalizzare la fattura di contenuti relativi a Metro a un service esterno, per altro di sua proprietà». Lo ha comunicato il comitato di redazione (il sindacato dei giornalisti) di Metro. Il riferimento è a uno speciale sul Giubileo. L’Editore ha replicato che gli speciali sono sempre stati realizzati da service esterni e che l’azienda è impegnata nel tentativo di contrastare la congiuntura economica negativa che da anni penalizza il mercato dell’editoria. Luca Cinquepalmi e Marco Venturelli in Publicis Milano. Bruno Bertelli, ceo di Publicis Italia, ha nominato Luca Cinquepalmi e Marco Venturelli direttori creativi esecutivi di Publicis Milano. Cinquepalmi e Venturelli assumeranno la responsabilità sul cliente Heineken a livello globale collaborando a sviluppare i progetti dell’agenzia. Una mostra con le pagine de la Città. Sedici opere, tra sculture e cromostrutture, formate in tecnica mista con pagine, frammenti e copie intere del quotidiano la Città, modellate e cristallizzate. Questo il corpus della mostra «L’Oro de la Città – E il giornale diventa opera d’arte», personale dell’artista salernitano Vincenzo Vavuso che verrà inaugurata domani presso la Corte dell’Arco Catalano di Palazzo Pinto, in via dei Mercanti 67, a Salerno.

Share
Share